Koza Noztra – Piovono Bestemmie

Considerati da alcuni “la band più censurata d’Italia”. Più volte al centro di controversie per i loro testi crudi, cinici e criminali (rigorosamente cantati in italiano), i Koza Noztra sono stati spesso oggetto di censure e boicottaggi, l’ultimo dei quali gli ha impedito di partecipare all’edizione 2009 del Metal Disorder per la richiesta di escludere dal loro repertorio i brani più oltraggiosi come “Piovono Bestemmie”, “Habemus Papam” e “La Cura Del Diavolo”. Il loro greve sarcasmo dipinge un quadro iperrealista di un’Italia odierna: corrotta, para-mafiosa e psicotica. Il sound è un hard rock-heavy metal classico ma suonato con energia e brutalità martellanti.

Testo Piovono Bestemmie

Proprio ieri ho giurato non avrei più bestemmiato
Ma gli dei da stamattina mi hanno provocato!
Ho la sveglia che alle sette mi sfracella già le palle,
Mia suocera che urla, ho i nervi a fior di pelle!
Quella troia di mia moglie che non apre più le cosce
Il caffè che ha preparato sembra vomito di cane.
Alla macchina poi trovo una multa e le ganasce.
Ho bisogno di sfogarmi, ne ho bisogno come il pane!

C’è lo sciopero dei mezzi e mi tocca scarpinare.
Mentre corro a perdifiato calpesto una cagata.
Mi cascano per terra portafogli e cellulare,
Ci passa sopra un TIR: “maledetta sta giornata!”
Ma il vaso ha traboccato, ho scordato il mio fioretto
Quando un tassinaro stronzo quasi mi metteva sotto!
E allora sono esploso, mi dispiace non ho retto!
Ho urlato a squarciagola quello che avevo dentro.
Ho detto:

Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!

E poi scivolo diritto su una buccia di banana
Mi fratturo una caviglia: “Mannaggia alla puttana!”
Ho deciso torno a casa, rimango a dormire!
Questa merda di giornata non doveva cominciare!
Ma al telegiornale, titolone che notizia!
Approvata nuova legge in vigore ieri sera:
Chi non va a lavorare, se è malato per pigrizia
C’è l’arresto, la tortura, licenziato e la galera!
E allora:

Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!
Dio Porco Dio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *