Dal Vangelo secondo Matteo 5,27-32

Avete guardato una donna con l’intenzione di desiderarla? Cavatevi l’occhio destro.

State armeggiando il coso con la mano, commettendo peccato? Tagliatevi la mano destra.

Meglio rimanere ciechi da un occhio e senza una mano, piuttosto che il corpo vada a finire nel Geenna.
Per i non credenti, fate pure come vi pare, tanto non succede nulla.
Per i credenti, quando vedete una donna, chiudete l’occhio destro e guardatela con il sinistro. Idem per quanto riguarda la masturbazione. Smanettate il vostro coso con la mano sinistra e non dovrete tagliarvi la mano destra.

Dal Vangelo secondo Matteo 5,27-32
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Avete inteso che fu detto: Non commettere adulterio; ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore.

Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna.

E se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna.

Fu pure detto: Chi ripudia la propria moglie, le dia l’atto di ripudio; ma io vi dico: chiunque ripudia sua moglie, eccetto il caso di concubinato, la espone all’adulterio e chiunque sposa una ripudiata, commette adulterio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *